2 comments on “Ortodonzia linguale

  1. Credo che l’ortodonzia linguale sia l’unico modo per ottenere realmente un apparecchio invisibile, dal momento che le mascherine trasparenti in realtà si vedono benissimo e riescono a curare solo piccoli disallineamenti, senza risparmiarti l’ansia e l’imbarazzo di mostrarti in giro con quelle mascherine che incuriosiscono tantissimo i passanti e gli amici.

    • La ringrazio per il commento, ma mi permetto di dissentire su entrambe le affermazioni:
      1) La visibilità delle mascherine è in realtà limitata alla breve distanza, ho e ho avuto tra i miei pazienti persone che hanno professioni (avvocati, insegnanti e persino un attore) con un rapporto al pubblico e non hanno mai lamentato tale problema.
      2) Ho risolto casi di II e III classe con l’ausilio dei soli allineatori, certo ci è voluta una quantità di tempo maggiore, ma il risultato è stato perfetto, e persino un caso chirurgico di III classe è stato trattato con le mascherine nelle fasi pre e post intervento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *